1. Condizioni generali

Le presenti condizioni generali si applicano ai servizi proposti dal progetto di ricerca europeo SmartSociety sul sito pilot1-client.smart-society-project.eu e relativo all'app SmartShare per Android.

SmartShare, mediante il proprio sito app mette in contatto tutti gli utenti (Conducente e Passeggero/i) che vorranno condividere uno o più itinerari sostenendo ognuno parte delle spese di viaggio. Questo servizio è gestito congiuntamente da: Università degli studi Trento, con sede in Via Calepina 14, 38122 Trento, Italia (di seguito UNITN); University of Edinburgh con sede in Old College, South Bridge, Edinburgh EH8 9YL, United Kingdom (di seguito UEDIN); University of Southampton con sede in University Rd, Southampton SO17 1BJ, United Kingdom (di seguito SOTON); University of Oxford (di seguito UOXF) con sede in Wellington Square, Oxford, OX1 2JD, United Kingdom ; e U-Hopper Srl (di seguito UH) con sede in Via Antonio da Trento, 8/2, Trento, Italia.

L'utilizzo del sito è subordinato all'accettazione delle presenti Condizioni Generali di Utilizzo. Gli utenti devono contrassegnare la casella "Ho letto ed accetto i termini e le condizioni d'uso" al momento della creazione dell'account utente. Questa accetazione è piena ed incondizionata e consente agli utenti di accedere ai servizi proposti dal sito. Accettando le Condizioni Generali di Utilizzo, l'utente accetta le regole dei Comportamenti (sezione 3) e il trattamento dei dati personali degli utenti ai sensi della normativa sulla Privacy di riferimento.

Gli accordi per la realizzazione di un viaggio condiviso vengono presi direttamente fra il Conducente (persona fisica che propone sul sito il servizio di trasporto di cortesia ad un'altra persona fisica a fronte di un contributo alle spese di viaggio per un itinerario e un orario definiti) ed il Passeggero (persona fisica che ha accettato la proposta di essere trasportata dal Conducente). Per contro, SmartShare non è mai parte contraente di tali accordi e di eventuali negoziazioni fra gli utenti. Nei casi in cui SmartShare venga a conoscenza dell'inadempimento da parte di un utente di una o più disposizioni delle presenti Condizioni, la stessa, si riserva la possibilità di procedere alla sospensione dell'account dell'utente interessato.

SmartShare, al fine di migliorare i propri servizi, si riserva il diritto di modificare in qualsiasi momento le Condizioni Generali di Utilizzo, le funzionalità offerte sul sito o le regole di funzionamento del servizio. SmartShare pubblicherà il testo delle nuove Condizioni Generali di Utilizzo, segnalandone l'avvenuta modifica sulla home del sito.

2. Servizio

Per usufruire del servizio proposto da SmartShare, i utente deve preventivamente creare un account utente, fornendo i dati personali che lo riguardano, indispensabili al corretto funzionamento del servizio di comunicazione tra persone (nome, cognome, luogo e data di nascita, indirizzo, numero di telefono e-mail validi). Gli utenti certificano di avere almeno 18 anni al momento della loro iscrizione.

SmartShare non potrà in alcun modo essere ritenuta responsabile delle informazioni erronee o fraudolente comunicate dagli utenti.

Gli utenti si impegnano a utilizzare il servizio esclusivamente a fini di comunicazione con persone che desiderano viaggiare su un itinerario condiviso, a titolo non professionale e non commerciale. SmartShare non potrà essere ritenuta responsabile di un utilizzo professionale o commerciale dei servizi proposti dal sito. L'attività di SmartShare è limitata a un servizio di comunicazione tra singoli che propongono un Itinerario di "carpooling" e le eventuali condizioni di questo viaggio (possibilità o meno di fumare, presenza o meno di animali da compagnia, ecc.). Il sito pilot1-client.smart-society-project.eu costituisce infatti una semplice piattaforma di comunicazione. Qualsiasi itinerario offerto o realizzato deve essere oggetto di intese preventive raggiunte dagli utenti per mezzo del sito pilot1-client.smart-society-project.eu.

Il contributo alle spese richiesto dal Conducente ai suoi passeggeri deve avere esclusivamente il carattere di rimborso spese e il Conducente non deve in alcun caso trarne profitto. Pertanto, il Conducente si impegna a calcolare tutte le sue spese (compresi carburante, manutenzione, riparazioni, pedaggio, usura e assicurazione del veicolo) e a determinare il contributo al rimborso delle stesse in via forfettaria e preventiva, garantendo che l'importo richiesto ai suoi passeggeri non comporterà alcun profitto. Per ogni viaggio, il Passeggero effettua il pagamento del contributo alle Spese direttamente al Conducente. SmartShare non entrerà in contatto con nessuna delle due parti. SmartShare non sarà ritenuta responsabile di eventuali perdite da parte del Conducente nel caso in cui, per un qualsiasi motivo, il pagamento da parte del Passeggero non avvenga.

Il Passeggero e il Conducente si assumono interamente i rischi concernenti, nello specifico, annullamenti o modifiche dell'ultimo minuto o il mancato pagamento del Contributo alle spese. In nessun caso, qualora uno dei suddetti eventi si verificasse, SmartShare potrà essere ritenuta responsabile di eventuali conseguenze dirette o indirette.

Trattandosi di rapporti di mera cortesia, i Conducenti non possono essere considerati come soggetti esercenti un'attività di trasporto. Il Conducente, pertanto, non può impegnarsi a garantire gli obblighi previsti per un trasportatore e il Passeggero non può pretendere l'esecuzione di tali prestazioni.

La prenotazione è un accordo riservato tra il Conducente ed il Passeggero. Le informazioni circa l'identità del Conducente e quella del Passeggero devono corrispondere a quelle che gli stessi hanno fornito nel sito di SmartShare. A tal fine gli utenti si impegnano a portare con sé un valido documento di identità da esibire su richiesta dell'altro utente.

3. Comportamenti

Il Conducente si impegna a:

  • presentarsi in orario, nel luogo e con il veicolo da egli dichiarato;
  • nel caso in cui decida di modificare un qualsiasi aspetto del viaggio, a contattare tutti i Passeggeri con cui è stata concordata la condivisione del viaggio. Ogni Passeggero ha diritto ad annullare il passaggio qualora le modifiche apportate dal Conducente non soddisfino le sue esigenze;
  • attendere il/i Passeggero/i al punto d'incontro per almeno 10 minuti dopo l'orario concordato;
  • a essere gentile e cortese con i Passeggeri;
  • a guidare in modo sicuro e a rispettare le regole del Codice della Strada.

Il Passeggero si impegna a:

  • presentarsi in orario nel luogo concordato con il Conducente;
  • informare immediatamente il Conducente nel caso in cui debba annullare un viaggio;
  • essere gentile e cortese con gli eventuali altri Passeggeri e il Conducente;
  • pagare il contributo alle Spese.

SmartShare sarà autorizzata a sospendere, in via temporanea l'accesso al sito da parte degli utenti che non adempiano ad uno dei suddetti impegni, con riserva di riattivare il profilo utente a sua discrezione e su richiesta dell'interessato.

4. Responsabilità

Gli utenti del servizio agiscono sotto la loro esclusiva e completa responsabilità e sono perciò assoggettati alle norme civili (art. 2054 c.c.) e penali (artt. 589 c.p. e segg.) che si occupano di responsabilità da circolazione di veicoli. La condivisione dell'auto per il viaggio proposto sulla piattaforma si basa esclusivamente su un accordo tra il Conducente e Passeggeri. Per queste ragioni, l'effettivo svolgimento dell'itinerario proposto dal conducente e accettato dal passeggero non è imputabile in nessun caso alla responsabilità di SmartShare. In particolare, nessuna forma di responsabilità potrà essere attribuita a SmartShare per qualsiasi comportamento fraudolento o alla colpa del Conducente o del Passeggero durante, prima o dopo l'itinerario. In ogni caso, gli utenti non avranno diritto ad alcuna forma di indennizzo o risarcimento da parte di SmartShare. SmartShare non è responsabile per perdite economiche o di business o per qualsiasi altro danno procurato come perdita di reputazione, perdita di profitto, denaro o di opportunità che si siano realizzati come conseguenza del servizio offerto da SmartShare.

Il Conducente dichiara di essere in possesso di valida patente di guida e di essere assicurato in conformità con la legislazione vigente. In caso di incidente, Il Conducente dovrà farsi carico di tutte le conseguenze di qualsiasi natura derivanti dal diniego di copertura da parte della propria assicurazione, senza che SmartShare possa in alcun modo essere ritenuta responsabile dell'accaduto.

5. Termini Generali

Nel caso si verifichi qualsiasi altra inadempienza alle Condizioni Generali o di alcune di esse, l'utente riconosce e accetta che SmartShare possa in qualsiasi momento, sospendere l'intero servizio o una parte di esso. L'utente autorizza SmartShare a mostrare i contenuti e le informazioni da essi forniti e a farne uso per eventuali finalità di gestione interna dalla applicazione.

Gli utenti potranno presentare reclami e lamentele in ordine a SmartShare o relativi a altri utenti scrivendo a smartsociety@i-maginary.it.

6. Trattamento dati personali

I dati personali non anonimizzati saranno eliminati dopo la prova (della durata di circa nove mesi). Informazioni sulle posizioni, es., luoghi di partenza/arrivo dei viaggi, o commenti a testo libero comportano un certo rischio di potenziale deanonimizzazione, mentre attributi quali nomi e indirizzi possono essere sostituiti da identificatori artificiali.

Nel caso delle informazioni di posizione, eviteremo la deanonimizzazione convertendo luoghi precisi (laddove forniti dagli utenti) a "punti snap" su una griglia più coarse, es., basata su step di 3 km.

UEDIN, UNITN e SOTON sono i controllori dei dati.

I server contenenti dati personali sono hostati in Germania e Regno Unito e contengono informazioni sugli utenti, viaggi e provenance/feedback. UHopper è l'organizzazione che tratta i dati. Nessun dato sarà rilasciato a terze parti non menzionate in precedenza o esportati al di fuori dell'UE.

Informativa sulla protezione dei dati personali

Il D. Lgs. 30 giugno 2003 n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali - d'ora in poi Codice privacy) prevede la tutela delle persone relativamente al trattamento dei dati personali. In qualità di "Interessato" al conferimento dei suoi dati personali che sono trattati nell'ambito del progetto di ricerca SmartSociety, l'utente è informato di quanto segue:

il Decreto legislativo n. 196/2003 "Codice in materia di protezione dei dati personali" sancisce il diritto di ogni persona alla protezione dei dati personali che la riguardano. Ai sensi del Decreto indicato il trattamento dei Suoi dati personali da parte degli sperimentatori e la consultazione degli stessi da parte di altri ricercatori autorizzati saranno improntati ai principi di correttezza, liceità e trasparenza, a tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.

La preghiamo di leggere con attenzione quanto segue, perché Le sarà richiesto di sottoscrivere un esplicito consenso al trattamento dei Suoi dati personali. Ai sensi dell'art. 13 del Decreto legislativo n. 196/2003, Le forniamo le seguenti informazioni:

  1. la natura scientifica di questa ricerca impone la registrazione della Sua storia clinica e la raccolta dei dati personali e sensibili, necessari al fine di determinare il Suo stato di salute attuale e di valutare la possibile risposta del Suo organismo alla sperimentazione. I dati così raccolti all'interno della Sua cartella personale saranno conservati dallo sperimentatore nel modo e con gli strumenti indicati nel successivo punto 2;
  2. il trattamento dei Suoi dati sarà effettuato mediante strumenti cartacei e/o automatizzati per tutta la durata della sperimentazione; la documentazione sarà poi conservata in archivio cartaceo ed elettronico per il tempo prescritto dalla normativa vigente;
  3. il trattamento dei dati avverrà esclusivamente per il fine scientifico di questo studio e avrà la durata necessaria al perseguimento degli obiettivi scientifici;
  4. l'elaborazione dei dati raccolti nell'ambito della sperimentazione e la loro comunicazione e/o pubblicazione potrà avvenire soltanto dopo che essi saranno stati resi anonimi, a cura e sotto la responsabilità diretta dello sperimentatore;
  5. nei limiti di quanto previsto dalla normativa vigente, è consentito - ai componenti del gruppo di ricerca, ad altri ricercatori autorizzati, ai componenti il Comitato Etico dell'Università degli Studi di Trento e alle Autorità regolatorie competenti in materia (ad es. l'Autorità Garante della privacy) - l'accesso diretto alla documentazione che La riguarda per fini di ricerca scientifica e per la salvaguardia dei Suoi diritti, nel rispetto della Sua riservatezza;
  6. i dati raccolti nell'ambito della sperimentazione saranno trattati dall'Università degli Studi di Trento, titolare del trattamento, il cui legale rappresentante è il Rettore, con domicilio in Trento, via Calepina, n. 14. è stato nominato Responsabile del trattamento il Fausto Giunchiglia. Al Titolare/Responsabile del trattamento Lei potrà rivolgersi per far valere i Suoi diritti così come previsti dall'art. 7 del Decreto legislativo n. 196/2003;
  7. i Responsabili del trattamento dei dati sono Michael Rovatsos (UEDIN), Luc Moreau (SOTON), Mark Hartswood (UOXF); i Incaricati del trattamento sono Daniele Miorandi (UH), Ronald Chenu Abente (UNITN), Heather Packer(SOTON);
  8. il consenso al trattamento dei Suoi dati personali come sopra descritti, pur avendo natura facoltativa, risulta indispensabile ai fini dell'espletamento della sperimentazione nonché per l'adempimento dei connessi obblighi di legge; pertanto in assenza di detto consenso Lei non potrà partecipare alla sperimentazione.

Tipologia di dati

  • Dati di navigazione
  • Dati personali
  • Dati forniti volontariamente dall'utente

Finalità del trattamento dei dati

Ai sensi dell'articolo 13 del Codice Privacy i dati personali forniti saranno trattati esclusivamente nell'ambito delle finalità del progetto di ricerca scientifica e sperimentazione dell'App SmartShare. Nello specifico i dati saranno utilizzati per

  • la registrazione e l'utilizzo del servizio;
  • l'analisi statistica sull'utilizzo;
  • la valutazione ed il miglioramento della funzionalità del servizio e degli algoritmi;
  • lo svolgimento di indagini di rilevazione della soddisfazione e di usabilità dei servizi;
  • la comunicazione e/o la divulgazione esclusivamente in forma anonima e aggregata per la stesura di rapporti di ricerca sul progetto, di pubblicazioni scientifiche e/o in occasione di convegni.

Modalità di trattamento e natura del conferimento dei dati

Il trattamento dei dati personali sarà improntato ai principi di liceità, correttezza, pertinenza e non eccedenza rispetto alle finalità sopra indicate.

Il trattamento sarà effettuato con sistemi manuali e/o elettronici atti a memorizzare, gestire e trasmettere i dati stessi, con logiche strettamente connesse alle finalità del progetto e, in ogni caso, idonee a garantire la riservatezza dell'utente e la sicurezza dei dati.

Indirizzi email e password (dati personali considerati irrilevanti ai fini dell'analisi, ma invece rilevanti per la funzionalità del ride share) saranno eliminati dopo la fine della prova. Gli username saranno sostituiti da stringhe casuali per ciascuna voce per far sì che le attività degli utenti non siano riconducibili a loro. I dettagli dei viaggi saranno offuscati per fornire un migliore grado di anonimità, mantenendo al tempo stesso un livello desiderabile di utilità. Nomi e indirizzi saranno sostituiti da identificatori artificiali.

Per maggiori informazioni e per esercitare i diritti di cui all'art. 7 del Codice privacy, gli interessati possono rivolgersi al seguente indirizzo email smartsociety@i-maginary.it.

L'app funziona su tutti gli smartphone dotati di sistema operativo Android 4 o versioni successive.

Potrai disiscriverti dal servizio in qualsiasi momento semplicemente mandando una mail a smartsociety@i-maginary.it.